5 Motivi È Stato Follemente Sete Ultimamente

No Comments

Quando arrostito sensazione di scioperi, la soluzione sembra abbastanza semplice: gozzovigliare un bicchiere di H20 e steer chiaro di cibi salati. Ma se si trova la vostra sete non è raffreddato, non importa quanta acqua si beve, il cda potrebbe cadere un suggerimento che qualcosa sta succedendo.

“Quando siamo assetati, pensiamo naturalmente disidratazione—ma quella sensazione di sete può essere un segno di una condizione medica di base,” dice Mia Finkelston, M. D., bordo certificato medico di famiglia per la telemedicina app LiveHealth Online. Se sete eccessiva è presente più giorni della settimana, allora si dovrebbe verificare con il tuo doc per un consulto—soprattutto se si verificano altri strani sintomi come stanchezza, mal di testa, la pelle e i capelli cambiano, e un aumento nel bagno si rompe.

“Questo è un sintomo che deve essere menzionato annuale physicals,” dice Finkelston, come il perma-secchezza della bocca potrebbe essere un segno di una delle seguenti condizioni:

DIABETE MELLITODIABETE MELLITO

“La più comune condizione medica associata con sete eccessiva è il diabete,” dice Kimbre Zahn, M. D., la famiglia e la medicina dello sport, medico presso l’Indiana University Health. Il diabete mellito è il nome lungo per il diabete, di tipo 1 o 2, che possono rendere difficile per il vostro corpo per controllare il livello di glucosio (zucchero) nel sangue. Questo provoca i reni a produrre più urina per sbarazzarsi di un eccesso di zucchero, causando disidratazione e inviare la vostra sete di segnale in overdrive.

DIABETE INSIPIDO

Anche se questa condizione non è correlato al diabete mellito, diabete insipido non condividere alcuni degli stessi sintomi, tra cui l’estrema sete eccessiva e bagno gite. Normalmente, i reni di eliminare l’eccesso di liquidi del corpo dal flusso sanguigno, che fa la spola lungo per la vostra vescica. Sul rovescio della medaglia, quando il corpo perde acqua (pensate: la sudorazione), i reni conservare fluido e meno urina. “Con il diabete insipido, i reni non sono in grado di trattenere l’acqua,” dice Zahn. “Nonostante una diminuzione complessiva del corpo di volume del liquido, i reni continuano a produrre grandi quantità di urine, con conseguente aggravamento della disidratazione e aumento della sete.” Essa si verifica in genere come una malattia ereditaria, ma può anche essere visto con insufficienza renale cronica condizioni o con alcuni farmaci, dice Zahn. Tuttavia, il medico sarà in grado di eseguire test specifici, come una analisi delle urine, per dire se è l’uno o l’altro.

LA PRESSIONE SANGUIGNA BASSALA PRESSIONE SANGUIGNA BASSA

“Molti esperti credono che lo stress cronico può causare le nostre ghiandole surrenali a funzionare in modo meno efficiente, l’abbassamento della pressione sanguigna e la conseguente sete”, dice Finkelston. Quando la pressione del sangue tuffi, il corpo riceve un segnale dal cervello di bere più liquidi, spiega. L’invio di più acqua per il flusso sanguigno e aiuta ad alzare la pressione del sangue.

ANEMIA

Perdita di sangue—dire, se si verificano periodi pesanti—è una delle cause più comuni di anemia, secondo il National Heart, Lung, and Blood Institute. Quando un sacco di sangue è perso, il corpo può perdere abbastanza globuli rossi nel processo di causare anemia, così come riducono i livelli del fluido sufficiente per innescare la sete, dice Finkelston.

BOCCA ASCIUTTABOCCA ASCIUTTA

Alcune persone possono soffrire di secchezza della bocca, noto come xerostomia, che si possono manifestare con sete eccessiva. Spesso si verifica con l’invecchiamento e i cambiamenti dei livelli ormonali, e viene trattato da rimanere idratati ed evitare le cose che possono seccare la bocca di più, dice Finkelston, come la caffeina e l’alcool. Alcuni farmaci possono anche causare secchezza della bocca—antidepressivi, pressione sanguigna farmaci, antistaminici e sono noti per questo effetto collaterale. “Bocca secca è talvolta associata ad altre condizioni mediche, ma che può essere esclusa in modo relativamente semplice dal vostro medico,” dice Finkelston. “Più spesso è un fastidio, non un indicatore di peggioramento della malattia.” Uff.

 

Categories: Uncategorized

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *